Solidarietà e benessere per la camminata del 12 marzo
565 Euro al Fondo Edo Tempia per il progetto Dignicap
Sotto uno splendido sole primaverile si è svolta domenica scorsa, 12 marzo, la manifestazione “La vita corre… noi camminiamo insieme 2017”, appuntamento annuale in occasione della giornata internazionale della donna, per ricordare conquiste ed emancipazione ma anche soprusi e violenze di cui, purtroppo, le donne sono ancora vittime anche nelle società “civili”.
"Mentre il femminicidio conta anche quest’anno in Italia numeri impressionanti - dice il Sindaco, Cristina Vazzoler - dobbiamo lavorare per costruire un mondo in cui, a partire dall’educazione dei bambini, il rispetto sia il fondamento e la prevaricazione non costituisca mai il modo per risolvere i conflitti. Eventi come questo rappresentano un sereno e positivo approccio


a questi temi, includendo uomini, donne e bambini, aggregando persone e pensieri, con il denominatore comune della solidarietà, della prevenzione, del benessere.”

I partecipanti, 157, si sono ritrovati nella piazza antistante la biblioteca civica; alle ore 15.00 la presentazione da parte della consigliera comunale Flaviana Desogus, ideatrice dell’evento, del Sindaco Cristina Vazzoler, della Consigliera di parità della Provincia di Biella Carlotta Grisorio e della dott.ssa Adriana Paduos in rappresentanza del Fondo Edo Tempia. Fondo che è stato a sua volta protagonista, con i due camper per la prevenzione senologica collocati presso la Biblioteca, attivi durante il pomeriggio, sia in quanto destinatario delle donazioni raccolte con le iscrizioni all’evento, 565,00 euro.
La passeggiata ha raggiunto, attraverso un suggestivo percorso attraverso i vivai Serra, il castello di Montecavallo, in un momento in cui il bellissimo giardino già presenta le prime fioriture di primule e narcisi ed attende l’esplosione dei colori dei fiori degli alberi da frutta. Dopo la degustazione dei vini della tenuta agricola Maria Reda, il gruppo è tornato verso la biblioteca non prima di aver incontrato un tranquillo gregge, in sosta presso la sede dei carrettieri di Vigliano Biellese.
La Pro Loco era pronta ad accogliere i partecipanti con un ricco ristoro, con il quale il pomeriggio si è avviato alla conclusione, verso le ore 17.00.






W3C