Obbligo vaccinazioni: le istruzioni alle famiglie
Entro il 31 agosto lettere dell'ASL ai genitori dei NON vaccinati

Il Servizio di Igiene e Sanità Pubblica (SISP) dell'ASL BI informa che entro il 31 agosto, a tutte le famiglie dei bambini nati dal 2016 al 2001 che NON SONO IN REGOLA con le vaccinazioni, saranno inviate le lettere di invito.
I genitori riceveranno DUE lettere: la prima contiene l’indicazione del giorno ora e luogo in cui presentarsi per la vaccinazione; la seconda – che ricorda nuovamente il giorno prefissato per la vaccinazione – è la lettera che i genitori dovranno firmare per esprimere la volontà di aderire all’invito dell’Asl.



Quest’ultima dovrà essere consegnata alle istituzioni competenti per l’iscrizione con la seguente tempistica:
-entro il 10 settembre Nido e Materne
-elementari, medie e superiori entro il 31 ottobre.
Saranno poi le scuole a trasmettere tutte le lettere di accettazione firmate all’Asl di Biella.

Quattro le sedi dell’ASL BI dove saranno effettuate le vaccinazioni: Biella, Cossato, Mongrando e Cavaglià. Un team, quello del SISP, che è stato potenziato anche sul piano delle risorse umane per favorire una copertura tempestiva, ampia e capillare sul territorio, garantendo anche un servizio più agevole per le famiglie.
Attivo anche il numero verde regionale 800.333.444 per fornire indicazioni a chi ne avesse bisogno.

Ricordiamo, inoltre, che vi saranno mamme e papà che non riceveranno alcuna comunicazione: in questo caso significa che il bambino è già in regola con le vaccinazioni e come indicato nella locandina potrà autocertificare la regolarità delle vaccinazioni con il modello che è pubblicato sia sul sito dell’ASL Bi sia su quello della Regione Piemonte sia in allegato a questa notizia.

Scarica modulo_autocertificazione_per_vaccinati  icona documento pdf
Scarica faq_dl_obbligo_vaccinale_6  icona documento pdf






W3C