A Vigliano Biellese, sull’organo Dell’Orto&Lanzini
Radulescu, icona della musica organistica
sabato 9 settembre, ore 21.00, Chiesa di S. M. Assunta
Michael Radulescu, icona della musica organistica, sarà il protagonista del secondo appuntamento della rassegna Organalia 2017 “in tour”, che si terrà a Vigliano Biellese sabato 9 settembre, alle 21, nella chiesa parrocchiale dell’Assunta, alla consolle dell’organo costruito da Dell’Orto & Lanzini nel 2007.
Il concertista d’origine rumena, naturalizzato austriaco, svilupperà un programma interamente bachiano che troverà la giusta esaltazione sullo strumento più che appropriato di Vigliano Biellese. La serata sarà aperta dal Preludio e Fuga in Mi minore BWV 548 a cui farà seguito il Corale “An Wasserflüssen Babylon” a 5 voci e pedale doppio BWV 653b.


Quindi, tratto da Antonio Vivaldi, nella versione organistica in Do maggiore di Johann Sebastian Bach BWV 594, sarà eseguito il Concerto “Il grande Mogul”.
Per una parentesi di grande riflessione e intimità spirituale, Radulescu proporrà all’ascolto i Corali “Schübler” (Wachet auf, ruft uns die Stimme BWV 645, Wo soll ich fliehen hin BWV 646, Wer nur den lieben Gott lässt walten BWV 647, Meine Seele erhebt den Herren BWV 648, Ach bleib bei uns, Herr Jesu Christ BWV 649 e Kommst du nun, Jesu, vom Himmel herunter BWV 650).
Gran finale con la Passacaglia in Do minore BWV 582.
Michael Radulescu riceverà per l’occasione il Premio Organalia alla carriera in una serata che vuole essere anche essere di congratulazioni e di commiato per il parroco Mons. Gianni Sacchi, vescovo eletto di Casale Monferrato.
Il concerto viene svolto con il patrocinio della Provincia di Biella e il contributo del Comune di Vigliano Biellese e della Fondazione Cassa di Risparmio di Biella.
Per ogni ulteriore informazione:
www.organalia.org

Scarica presentazione_organalia in tour 2017  icona documento pdf
Scarica Brochure_concerto_organalia_vigliano_biellese  icona documento pdf






W3C