Partono i primi due corsi di competenze digitali “over 55”
Il progetto è legato agli obiettivi dell’Agenda digitale biellese, cui il Comune ha aderito
Il messaggio era chiaro: “hai più di 55 anni? Sei grande ormai; hai voglia di capirne di più di internet, social e altro? Puoi farlo”: l’iniziativa dei corsi di internet che il Comune di Vigliano Biellese ha reso disponibili grazie all’adesione all’Agenda digitale di Biella ha riscosso un successo indubbiamente ampio, con un’adesione oltre le iniziali aspettative. “Partono oggi i primi due corsi – spiega il Sindaco, Cristina Vazzoler – ciascuno dei quali per 12 iscritti. L’uno si terrà di martedì, l’altro il giovedì, entrambi per due ore settimanali, entrambi presso la Scuola media di Vigliano Biellese (SBIR, acronimo di Scuole Biellesi in rete, è partner dell’Agenda digitale stessa). Si prevede una pausa per il periodo natalizio e la conclusione alla fine del mese di gennaio. Le persone interessate hanno visto il volantino diffuso tramite le affissioni, la distribuzione nei negozi e nei centri di aggregazione oltre che sul sito internet ed i social.


La curiosità destata è stata notevole: in molti si sono recati in Comune per saperne di più, per raccontare il proprio desiderio di autonomia rispetto all’uso di internet, alla volontà di capire, di fare da sé senza dipendere da figli e nipoti, troppo spesso impegnati e poco propensi a spendersi in spiegazioni. In poche settimane sono stati raggiunti e superati i numeri per l’attivazione dei primi due corsi e ci sono già un discreto numero di richiedenti per prevederne a breve un terzo. L’organizzazione è molto interessante – continua Vazzoler - perché include le scuole superiori di Biella, i cui docenti lavorano al coordinamento mentre gli studenti devono attivamente prendere parte nell’ambito dell’alternanza scuola-lavoro, diventando docenti e tenendo le lezioni, in parziale autonomia. Si tratta di un ottimo modo di verificare sul campo la capacità di comunicare efficacemente le competenze apprese. #Biellainclude – conclude il Sindaco - è una delle direzioni nelle quali l’Agenda digitale di Biella è attiva; per Vigliano si tratta dell’inizio della collaborazione che, fin d’ora, sta dando esiti del tutto positivi”.

Scarica Biellainclude  icona documento JPG






W3C