Con gustose insalate e importanti consigli, terminato il corso “Orti a scuola”
Grandi orti per piccoli ortolani
Un appello: chi vuole aiutarci a tenere l'orto del nido?
Si è concluso lo scorso lunedì 26 marzo “Orti a scuola”, percorso formativo che ha impegnato il personale educativo dell’Asilo Nido Comunale e della Scuola dell’Infanzia Statale di Vigliano Biellese. Obiettivo: conoscere le origini e le tecniche per realizzare un orto a misura di bambino, per aiutarlo in modo giocoso ad entrare fin da piccolo a contatto con la terra, gli ortaggi, i fiori, con la loro meravigliosa varietà. Il corso, organizzato dall’ASLBI in collaborazione con l’Istituto Gae Aulenti di Biella e le associazioni OrtoAccorto – Gli Amici de La Malpenga e Sapori Biellesi, ha coinvolto educatori e insegnanti di diversi plessi biellesi, per un numero totale di quattro incontri.


Una contagiosa passione per la terra e i suoi prodotti: questo è, in sintesi, il bagaglio che le educatrici hanno riportato al nido. Alessandro Corbellini(nella foto), partendo da immagini di splendidi orti, ha offerto stimoli innovativi per ricercare nell’arte di coltivare la bellezza della natura, alla scoperta della storia dei singoli ortaggi, delle loro proprietà e del loro impiego creativo in cucina, proponendo le insalate tanto fresche quanto di antica memoria. Non così noto, inoltre, l’accostamento di verdure e fiori, coltivati appositamente o raccolti nei prati, capaci di colorare piacevolmente tante preparazioni. Le educatrici hanno manipolato la torba, invasato piantine di pomodori e colto tanti piccoli suggerimenti da mettere in pratica con i bambini.
Le erbe spontanee sono state protagoniste delle lezioni di Mina Novello, rappresentante dei “Sapori Biellesi” e ricercatrice della tradizioni culinarie biellesi: fonte di nutrimento dei nostri avi, le erbe spontanee sono ora per noi gustose occasioni per risvegliare il gusto, con sapori poco noti per spuntini originali e sfiziosi.
Un ringraziamento sentito al dott. Michelangelo Valenti, Direttore della Struttura Complessa SIAN (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) dell’ASL BI, alle dietologhe Chiara Torelli e Katia Bego, e al gruppo di lavoro che ha ideato e condotto il corso, grazie al quale l’asilo nido riprende con rinnovato entusiasmo e nuove competenze a lavorare la terra con i piccoli ortolani, utenti del servizio: è necessario però l’aiuto di alcuni volontari, per cui si fa appello alla buona volontà dei viglianesi. Chi vuole aiutarci può telefonare al numero 015512291, o scrivere a scuole@vigliano.info. Grazie!






W3C