In 170 a camminare insieme verso Villa Malpenga
800 euro devoluti al progetto "Le finestre della casa di Annalisa"
Sotto un cielo nuvoloso, rischiarato da qualche confortante raggio di sole, si Ŕ svolta nel pomeriggio di domenica 8 aprile la passeggiata "La vita corre..." dedicata alla Giornata internazionale della donna. "Ampio il successo dell'iniziativa - esordisce il Sindaco, Cristina Vazzoler - con 170 partecipanti, un bel segno per una camminata che Ŕ giÓ alla sua quarta edizione e che ci ha condotto per vari sentieri alla scoperta della nostra collina. Una positiva volontÓ di incontrarsi, per affermare i comuni valori del rispetto fra i generi, della non discriminazione, ma anche del semplice piacere di condividere un bel pomeriggio, camminando nella natura. Il ricavato della manifestazione, circa 800 euro, Ŕ stato donato al progetto "Le finestre per la casa di Annalisa".


Si tratta del completamento di una dimora per persone in situazioni di fragilitÓ, in ricordo di Annalisa Sala, la cui vita Ŕ stata dedicata al mondo del sociale e, concretamente, a realizzare e gestire la rete dei servizi socio-assistenziali del nostro territorio biellese.
Ringrazio tutti i partecipanti, ed in particolare quanti hanno condiviso la fatica dell'organizzazione: la famiglia Panza che ci ha aperto lo splendido parco di Villa Malpenga; la Pro Loco che ha provveduto al ristoro; la Podistica Vigliano che si Ŕ occupata degli aspetti sportivi ed assicurativi, l'associazione VVB Protezione civile, che con i suoi volontari ci ha accompagnato lungo il percorso. Un grazie sentito, infine - conclude Vazzoler - alle varie associazioni biellesi che quotidianamente operano a tutela delle donne, per difenderne i diritti ed assicurare sostegno e supporto."






W3C