Un “Maggio dei libri” per adulti e piccini
“Libro vs computer”: Adriano Leone ne parla il 21 maggio, alle 17.00
Anche questo Maggio 2018 è un “Maggio dei libri” per la Biblioteca comunale di Vigliano Biellese. “Seminare la passione per i libri, affinché possa germinare e dare buoni frutti”: questo l’obiettivo del Consiglio di Biblioteca, che presenta una serie di eventi pomeridiani, per il pubblico più ampio. Ne parla la Presidente, Marina Coppe. “Siamo partiti con oggi, 7 maggio, e con i più piccini: Umberto Bolzon ha incontrato infatti i bambini della scuola dell’infanzia, proponendo una vivace interpretazione della favola italiana più famosa: Pinocchio. Grande attenzione dei bambini, che hanno partecipato entusiasti (nella foto, un momento delle letture di oggi pomeriggio).

Sempre Umberto Bolzon - prosegue Coppe - proporrà poi agli allievi delle classi quarte e quinte della scuola primaria un grande classico rivisitato: “L’isola del tesoro”. Lo scopo è quello di affrontare autori classici, invogliando alla lettura grazie ad un inquadramento introduttivo dell’autore e ad interpretazione assai vivace dei testi, quasi un monologo teatrale.


Come trasformare alcune pagine, talvolta affrontate controvoglia sui banchi di scuola, in una occasione di intrattenimento e partecipazione.”

Ed ancora in questo mese di Maggio, alle ore 17.00 di lunedì 21, la biblioteca ospiterà Adriano Leone per un secondo incontro sul tema della comunicazione, dedicato al confronto-scontro fra il libro “classico” ed i nuovi contenuti che il web propone. Il titolo, emblematico, è “Libro vs computer. Letteratura e ipertesto: conflitto o integrazione?”

“Siamo davvero lieti – spiega il Sindaco, Cristina Vazzoler - di ospitare nuovamente Adriano Leone, il cui primo intervento presso la nostra biblioteca ha avuto grande riscontro. Ci guiderà questa volta ad una riflessione su come la letteratura sta fronteggiando i nuovi mezzi di comunicazione, su quali siano i nuovi messaggi ed i nuovi contenuti che gli ipertesti mettono a disposizione del lettore e quali le potenzialità artistiche e creative dei nuovi media. Sarà un pomeriggio davvero interessante, in cui i partecipanti potranno proporre ulteriori spunti di riflessione.

Il condizionamento dei media sulla nostra vita di tutti i giorni, ad esempio, è un tema che indubbiamente pone interrogativi di non facile risposta. Anche per l’ampiezza del tema Adriano Leone proporrà alcuni incontri anche nel prossimo autunno. Un “Maggio dei libri” vario e movimentato vi attende quindi in biblioteca – conclude Vazzoler - con proposte per lettori, o aspiranti lettori, di tutte le età, novità editoriali e tavoli a tema come sempre realizzati con il supporto degli utenti-volontari cui va il nostro ringraziamento per la loro ampia e costante disponibilità. Vi aspetto quindi il 21 maggio alle 17.00, non mancate!”

Scarica Locandina_Libro_vs_computer  icona documento pdf






W3C