Il 27 ottobre al teatro Erios
La Sant Andreu Jazz Band di Joan Chamorro a Vigliano!
La Big Band giovanile, in tour europeo, si gemella con la neonata Erios Junior jazz orchestra
Un evento straordinario è in programma al teatro Erios il prossimo 27 ottobre: sarà a Vigliano Biellese la Big Band di Giovani "Sant Andreu" di Barcellona, creata e diretta da Joan Chamorro, nella sua unica data italiana per questo tour 2018. La Band è composta da 20 giovanissimi talenti: ragazzi e ragazze di età compresa tra i 7 e i 20 anni, che omaggiano i più grandi compositori e artisti di musica jazz. A guidarli è il Maestro Joan Chamorro, jazzista di fama, polistrumentista, che è riuscito a stupire il mondo intero grazie ai suoi metodi di insegnamento, tanto che ora la sua Big Band è richiesta ovunque ed ovunque ottiene un enorme successo. Chamorro e' stato ospite a Vigliano Biellese lo scorso 8 luglio presso Villa Comotto per un incontro con i docenti della ERIOS JAZZ ACADEMY, ed egli stesso ha espresso il desiderio di suggellare un gemellaggio culturale con la neonata "ERIOS JUNIOR JAZZ ORCHESTRA".



La Sant Andreu Jazz Band ha all'attivo parecchie prestigiose collaborazioni con artisti di livello mondiale, che, oltre a dare prestigio ai concerti, hanno contribuito alla crescita didattica dei ragazzi coinvolti nel progetto.
Nel pomeriggio del 27 ottobre, le prove della Sant Andreu Jazz Band saranno aperte alle scuole viglianesi, nell'ottica di una collaborazione proficua e di divulgazione del "fare musica". L'Istituto comprensivo di Vigliano Biellese, con il suo coro, aveva già aperto il Concerto inaugurale della Erios Junior Jazz Band lo scorso 1° giugno.

La Erios Junior Jazz Orchestra - fiore all'occhiello del Progetto Erios - è la prima e unica Big Band Italiana formata da ragazzi di età compresa tra i 7 e i 20 anni; nasce il 7 aprile 2018, data della prima prova nella sede di Villa Comotto a Vigliano Biellese. Fondata e ideata dal Maestro Mario Biasio, insieme con i suoi collaboratori e colleghi Stefano Solani, Gabriele Artuso e Angelo Rolando, si ispira al progetto della Sant Andreu Jazz Band di Barcellona.
I suoi musicisti sono giovani ma molto bravi: tra i componenti della Erios Junior Jazz Orchestra ci sono infatti tre eccellenze nell'ambito della musica jazz: il pianista diciottenne Simone Locarni, considerato tra i più talentuosi pianisti italiani, vincitore di molti concorsi musicali e di borse di studio (l'ultima a luglio 2018 presso il Festival Internazionale del Jazz di La Spezia, che gli ha permesso di rappresentare l'Italia all'Italian Jazz Day di New York); la trombettista di Lessona Camilla Rolando, vincitrice di concorsi internazionali e borse di studio ed il trombonista Didier Yon, che l'estate scorsa al Festival Umbria Jazz ha vinto la borsa di studio come miglior giovane promessa italiana, aggiudicandosi la frequenza di 5 settimane ai corsi di musica jazz presso la Berklee Music College di Boston.

Come l'ormai consolidata “gemella” Sant Andreu Jazz Band, la Erios Junior Jazz Orchestra si è posta all'attenzione di grandi musicisti del panorama jazz, suscitando curiosità e consensi anche da parte di nomi illustri, che hanno preso parte con entusiasmo alle prove d'orchestra, ed è prossima una collaborazione con i Docenti della prestigiosa Juilliard School di New York.


Biglietto:
€ 20,00 per i residenti a Vigliano Biellese (con documento di identità riportante la corretta residenza): tale biglietto comprende anche il tesseramento all'Associazione e consente di fruire di sconti sui prossimi concerti dell'Orchestra;

€ 30,00 Biglietto "speciale" per tutti coloro che - non residenti a Vigliano - vorranno diventare soci dell'Associazione Nuovi Amici del Jazz - Progetto Erios e fruire di sconti sui prossimi concerti. Per acquistare tale biglietto è necessaria la prenotazione on line:
clicca qui per effettuare la prenotazione on line

€ 35,00: biglietto intero ordinario

Info e prenotazioni: concerto.nuoviamicideljazz.it

nuoviamicideljazz@gmail.com - Tel. 3396550836

Scarica concerto_erios_27ottobre  icona documento pdf






W3C