foto news
Santa Messa alle ore 10 nella chiesa di San Giuseppe
Sono trascorsi diciotto anni dal 9 gennaio 2001, in cui il rogo al reparto carderia della Pettinatura Italiana causò la morte di Carlo Coletta, Renzo Triban e Graziano Roccato e determinò lesioni permanenti, nel corpo e nello spirito, a numerose altre persone e alle loro famiglie, cambiandone profondamente il destino. L’Amministrazione comunale sarà come sempre vicina al gruppo di ex dipendenti che ha costantemente tenuto vivo il ricordo dei propri amici e colleghi, e che annualmente organizza la cerimonia di commemorazione, che si terrà domenica 20 gennaio, alle ore 10.00 presso la chiesa di San Giuseppe Operaio.

“Quest’anno mi sento di dire che il ricordo di tale tragico evento sarà ancora più sentito. Il 14 dicembre scorso – racconta Cristina Vazzoler, Sindaco di Vigliano Biellese – abbiamo presentato al Teatro Erios il volume di Franco Macchieraldo La Pettina. La storia, le genti, che ripercorre la vicenda industriale della fabbrica viglianese, frutto di uno studio ampio e complesso sull’archivio dell’azienda, oltre che su numerosi altri archivi pubblici e privati.




foto news
Vigliano parte con la Tarip e dà alle stampe un vademecum sul servizio
Un dizionario ed un’agenda-calendario per guidare ai corretti conferimenti e ricordare a tutti i passaggi della raccolta domiciliare. Ed ancora, notizie, curiosità e interpretazione dei simboli e delle sigle che vediamo riprodotti sui materiali. Queste le novità contenute in un'agile e colorata pubblicazione, attualmente in corso di stampa, che sarà distribuita al più presto ai cittadini e alle attività economiche.

“Dal corrente mese di gennaio - spiega il Sindaco, Cristina Vazzoler - si applica a Vigliano la tariffa puntuale, secondo cui ciascuno è tenuto a pagare in proporzione ai rifiuti indifferenziati effettivamente prodotti. Dopo un primo periodo di test, negli scorsi mesi, i Viglianesi hanno infatti acquisito l’abitudine ad esporre il bidone dei rifiuti indifferenziati solo quanto è effettivamente pieno.




foto news
Vazzoler: “Un bilancio ampiamente positivo”
“Duemila biglietti staccati rappresentano un ottimo bilancio per la pista di pattinaggio – è il commento del Sindaco, Cristina Vazzoler. Si tratta di un’iniziativa che, a Vigliano, è stata proposta per la prima volta e che ha riscosso un ampio gradimento, tanto che in molti chiedono di poterla replicare in futuro. Il nostro intento era quello di vivacizzare il Natale in paese, offrendo positive occasioni di svago per i ragazzi e per le famiglie, senza dover necessariamente spostarsi verso città o centri commerciali.

Vivere Vigliano è stato un obiettivo raggiunto, anche grazie alle numerose iniziative programmate nell’area limitrofa, dalla mostra in Biblioteca, con vetrine dedicate alla storia del tessile biellese, da Zegna Baruffa a Fila, da Piacenza a Madiva, con tavole natalizie allestite da Famiglia Ramella.




foto news
Venerdì 11 gennaio, apertura dalle 8 alle 13
Gli Uffici demografici saranno chiusi al pubblico nella giornata di giovedì 10 gennaio 2019. La chiusura si è resa necessaria per gli interventi dei tecnici informatici circa il subentro nell’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR), la banca dati nazionale nella quale stanno confluendo progressivamente le anagrafi comunali, istituita presso il Ministero dell’Interno ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale).

Al fine di ridurre i disagi all'utenza, nella giornata di venerdì 11 gennaio lo sportello al pubblico sarà aperto fin dalle ore 8.00 e fino alle ore 13.00.





foto news
Il ringraziamento e saluto ufficiale durante l'ultimo Consiglio comunale
Dal 10 dicembre scorso Palmino Camerlo, Comandante della Polizia locale, è in pensione. Durante l'ultima seduta dello scorso 19 dicembre, il Consiglio comunale lo ha salutato ufficialmente: il Sindaco, Cristina Vazzoler, ne ha elogiato il rigoroso senso del dovere nonché il costante impegno per garantire il rispetto delle regole e la sicurezza della collettività. "Palmino Camerlo - ha proseguito il Sindaco - si è speso inoltre con grande disponibilità e notevole sacrificio personale a supporto degli Amministratori comunali, prestandosi a ricoprire plurime funzioni per il migliore funzionamento dell'ente".




foto news
Scaduto con la fine del 2018 l'affidamento al canile privato “La Tana” di Alice Castello, il Comune di Vigliano Biellese con deliberazione consiliare n. 55 del 29.11.2018 ha aderito alla convenzione per la gestione in forma associata del canile intercomunale.
Pertanto, dal 1° gennaio 2019, il canile di riferimento è quello di Cossato, in via per Castelletto Cervo 407/A, telefono 015 9842509, http://www.canileconsortilebiellese.it





foto news
Il divieto opera dal 31 dicembre al 1° gennaio 2019
Con l'ordinanza n. 82/2018 pubblicata in data 27.12.2018, il Sindaco vieta lo scoppio di petardi e botti su tutto il territorio comunale dalle ore 20.00 del 31 dicembre alle ore 7.00 del 1° gennaio. Il Sindaco contrasta in questo modo la consuetudine di festeggiare la notte di Capodanno con lo scoppio di petardi, “botti” e artifici pirotecnici di vario genere, con le gravi conseguenze di infortuni anche gravi, del disagio prodotto agli anziani, ai soggetti in situazione di fragilità ed agli animali in genere nonché del potenziale pericolo per chiunque maneggi materiali esplodenti.
Il divieto non opera per gli spettacoli pirotecnici preventivamente autorizzati.
I trasgressori saranno puniti, ai sensi dell’art. 7 bis del D. Lgs. 267/2000, con la sanzione amministrativa pecuniaria da € 25,00 a € 500,00.

In allegato, il testo completo dell'ordinanza.




foto news
L'Amministrazione comunale formula a tutti i migliori auguri per un Natale sereno e solidale ed un 2019 carico di soddisfazioni.




foto news
Ecco il video della seduta del 19 dicembre 2018.

Il Consiglio Comunale viene inserito sfruttando la tecnologia HTML5 per consentire l'ascolto dell'audio anche a chi non dispone di Flash Player, ad esempio a chi utilizza i dispositivi mobili.




foto news
Gallo: "Conquistando il piacere di leggere, hanno vinto tutti i partecipanti"
E’ stata la quinta di Amosso ad aggiudicarsi il primo premio della competizione letteraria “Quattro classi, un libro, una sfida”. Le quattro quinte delle scuole primarie di Vigliano Biellese si sono sfidate rispondendo a domande sulla lettura del libro “Victoria sogna” (di Timothée de Fombelle, Premio Andersen 2018). La gara, guidata dall’Assessore all’Istruzione Simona Gallo, dalla Presidente del Consiglio di Biblioteca Marina Coppe coadiuvata da Giacomo Fileppo, e dalla Bibliotecaria Cristiana Bellotti, è stata molto partecipata, a tratti agguerrita: i ragazzi hanno dimostrato di avere letto il libro con estremo scrupolo e le eventuali contestazioni sulle attribuzioni dei punti sono state gestite con pacatezza ed ironia dai giudici di gara.
“In realtà, come abbiamo detto ai ragazzi prima della gara vera e propria – spiega l’Assessore all’Istruzione, Simona Gallo – per noi tutti i partecipanti avevano già vinto,




(1) 2 3 4 ... 143 »



W3C