Raccolta differenziata
Raccolta differenziata: come, quando e perchè

VETRO: bottiglie, bicchieri, lattine di alluminio e di metallo (pelati, verdure, tonno, birra, ecc.). i materiali suddetti, opportunamente svuotati e lavati vanno sempre inseriti nelle apposite campane dislocate sul territorio. Si raccomanda di non depositarli all’esterno.
Per prenotare il ritiro degli oggetti di maggiori dimensioni - damigiane, specchi, cristalli, pirofile e simili - occorre chiamare il numero verde 800 399 760.
Attenzione a non lasciare frammenti di vetro vicino alle campane: sono pericolosi e costringono a pulizie non previste.

 


PLASTICA: bottiglie per bevande, flaconi, confezioni rigide/flessibili per alimenti in genere (affettati, formaggi, frutta, verdura, carne, pesce, ecc.), buste e sacchetti per la spesa, vaschette porta uova, reti per frutta e verdura, vaschette per alimenti e imballaggi di piccoli elettrodomestici di polistirolo espanso, piatti e bicchieri in plastica (no posate).
Ricordatevi di comprimere le bottiglie prima di inserirle nei sacchi domiciliari o nei cassonetti pubblici: si raddoppia lo spazio e si riducono i turni di raccolta.
I tappi delle bottiglie di plastica vengono accettati se avvitati alla bottiglia, scartati se conferiti separatamente.
Ricordiamo che non è possibile conferire: grandi imballaggi di polistirolo espanso, pellicole, gomme, giocattoli, piatti, bicchieri e posate in plastica, ecc.
Le date per il ritiro dei sacchi a domicilio sono sul calendario. I turni di svuotamento dei cassonetti condominiali sono diversi da quelli domiciliari e regolati secondo necessità.

La raccolta domiciliare della plastica viene effettuata di giovedì a settimane alterne.


 


ORGANICO: si considerano rifiuti organici gli scarti di cucina e avanzi di cibo, ceneri di caminetti, stuzzicadenti, fondi di caffè e filtri di tè, fiori recisi di piante domestiche. NON si considerano rifiuti organici ad esempio salviette di carta, tovaglioli di carta (se sporchi), stracci e tessuti.

La raccolta domiciliare della carta nelle aree 1, 2 e 3 viene effettuata rispettivamente nei giorni di lunedì/giovedì (Area 1), martedì/venerdì (Area 2) e mercoledì/sabato (Area 3).


 


INGOMBRANTI: si considerano ingombranti tutti gli oggetti che, per forma e dimensione, non vengono smaltiti con i metodi usuali. Tra questi: elettrodomestici, radio e TV, legno e metalli, gomme d’auto, materassi, divani,ecc. Per il ritiro è necessario prenotare al numero verde 800 399 760. Possono essere smaltiti al massimo cinque pezzi per volta che devono essere depositati davanti al proprio domicilio la sera prima del ritiro. È vietato abbandonarli altrove.


 


CARTA: giornali e riviste; cartoncino e cartone; cartone per bevande – tetra pack (pulito).
Per la raccolta domiciliare occorre individuare la propria area di appartenenza AREA 1, AREA 2 o AREA 3 (si veda la suddivisione riportata in questa pagina).

La raccolta domiciliare della carta nelle aree 1, 2 e 3 viene effettuata a settimane alterne rispettivamente nei giorni di lunedì (Area 1), mercoledì (Area 2) e venerdì (Area 3) a partire dalla prima settimana del mese di gennaio 2012.


 


VERDE: i sacchi per gli sfalci sono reperibili presso l’U.R.P. del municipio. Sono gratuiti nella misura di uno all’anno.
Per prenotare il servizio di raccolta occorre chiamare il numero verde 800 399 760.


 


MEDICINE E PILE SCADUTE: sono predisposti punti di raccolta particolari. Solo per le medicine si possono utilizzare anche i contenitori situati nei pressi delle farmacie.


 


MATERIALI PERICOLOSI O INQUINANTI: chiama il numero verde 800 399 760: vengono fornite istruzioni su come smaltire oli esausti, batterie d’auto, amianto, ecc.

 

Scarica Calendario differenziata anno 2017 Download questo file
Scarica qui il calendario della raccolta differenziata per l'anno 2017

Scarica Calendario Raccolta Differenziata 2016 Download questo file
Scarica il Calendario Raccolta Differenziata 2016 in formato PDF

Scarica Suddivisione zone di raccolta Download questo file
File pdf con l'elenco delle vie del Comune di Vigliano Biellese e la rispettiva suddivisione in zone di raccolta




W3C