Video: guida alla visione
I filmati del Consiglio Comunale saranno pubblicati sfruttando la tecnologia HTML5, abbandonando completamente il software Flash di Adobe, che comportava diversi svantaggi. In primo luogo costringeva l'utente all'installazione di un plugin aggiuntivo per il proprio browser, cosa non sempre facile. In secondo luogo la codifica del filmato era molto più onerosa per chi mantiene il sito web, in quanto era costretto ad usare un'applicazione "proprietaria" molto costosa (e da mantenere sempre aggiornata), oppure ricorrere a software alternativi che non sempre si rivelavano all'altezza di tale compito. In aggiunta a tutto ciò, ricordiamo i problemi di sicurezza e stabilità dovuti all'installazione del plugin flash che è responsabile della maggior parte delle chiusure forzate del programma di navigazione. Il video, inoltre, risultava visibile in un determinato punto solo dopo che era stato scaricato tutto dall'inizio, richiedendo spesso molto tempo nel caso di filmati da qualche ora.

Grazie alla tecnologia HTML5, invece, potrete saltare in qualsiasi parte del video senza dover attendere il caricamento dell'intero file. Inoltre non sarà più necessario installare alcun plugin aggiuntivo e software di terze parti sul proprio browser.
Il video verrà codificato in formati "aperti" come OGV (con codec video Theora e audio Vorbis) e WebM (con codec video VP8 e audio Vorbis). Inoltre il filmato verrà inserito anche in H.264 per essere pienamente compatibile anche con i dispositivi Apple come i Mac, gli iPhone e gli iPod.

Per vedere i filmati senza difficoltà occorre dotarsi di un browser di nuova generazione, consigliamo uno qualsiasi dei gratuiti Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari, Opera. Oppure mantenendo aggiornato alla versione 9 il proprio Microsoft Internet Explorer.

I filmati saranno inoltre scaricabili per essere visionati con il proprio player preferito (es. VLC) direttamente sul PC.

 


W3C