TARI (Tassa Rifiuti) 2015 - 2016


Ravvedimento Operoso per la Tassa Rifiuti per l'anno 2016

L’Amministrazione Comunale comunica che è possibile regolarizzare eventuali errori od omissioni relativi alla posizione TARI per l’anno 2016 attraverso l’istituto del RAVVEDIMENTO OPEROSO.
Tale istituto dà al contribuente la possibilità di effettuare le opportune correzioni e i conseguenti versamenti delle somme dovute, beneficiando della riduzione delle sanzioni.
Per poter aderire al Ravvedimento Operoso per l’anno 2016, è però tassativamente necessario presentare all’Ufficio Tributi, entro e non oltre il 30 giugno 2018, una dichiarazione ai fini TARI indicando con precisione:
• Denominazione esatta dell’intestatario della Tassa Rifiuti e, in caso di utenze non domestiche, dati del legale rappresentante.
• Residenza o sede legale, recapiti telefonici, indirizzi mail e di posta certificata.
• Dettaglio superfici e destinazioni di tutti locali (compresi quelli esentati dalla tassazione o oggetto di riduzione) allegando eventualmente una planimetria in scala.
• Dati catastali degli immobili occupati e relativi possessori.
• Periodo di occupazione dei locali.
• N. occupanti (in caso di utenza domestica).

In caso di utenze non domestiche aggiungere:
• Destinazione dell’attività prevalente (come registrata in Camera di Commercio) e delle eventuali attività svolte nelle sedi locali presenti sul territorio.
• Tipologia di rifiuti prodotti, compresi quelli speciali, assimilati e non assimilati, pericolosi.
• In caso di produzione di rifiuti speciali, fornire documentazione di smaltimento effettuato presso terzi.
• In caso di smaltimento in autorecupero, allegare relativa documentazione (formulari e fatture).
• Ogni altra eventuale documentazione utile a definire con precisione la propria posizione ai fini TARI.



Tassa Rifiuti anno 2016
Sono state inviate due comunicazioni:
• La prima contenente l’importo totale della Tassa Rifiuti 2016 con il modulo F24 per il pagamento in unica soluzione e tre moduli F24 per il pagamento rateale.
• La seconda con il modulo per il pagamento della quarta ed ultima rata, da versare entro il 28.02.2017, da utilizzarsi solo in caso di versamento frazionato.
L’invio separato si è reso necessario per un inconveniente tecnico di cui la ditta fornitrice del servizio si è assunta per intero responsabilità ed oneri economici.
Informazioni al n. 0125.1899502, dal lunedì al venerdì, h. 9.00/13.00 – 14.00/18.00


Numero di telefono 015512041
e-mail tributi@vigliano.info
pec tributi@pec.vigliano.info

Gli avvisi di pagamento dovranno essere pagati utilizzando il mod. di pagamento F24 indicando Cod. Trib. 3944 – Cod. Comune L880

SCADENZE
Prima Rata ENTRO IL 31.10.2016
Seconda Rata ENTRO IL 30.11.2016
Terza Rata ENTRO IL 31.01.2017
Quarta Rata ENTRO IL 28.02.2017
oppure
In Unica Soluzione ENTRO IL 30.11.2016



A partire dal 1° luglio 2015, la gestione amministrativa della Tassa sui rifiuti - TARI - é effettuata internamente, tramite l'ufficio Tributi comunale.

Lo sportello, collocato al piano terra del Palazzo Municipale, è aperto:
- martedì h. 9.00 / 12.00
- giovedì (giornata del cittadino) h. 9.00 / 16.00


Resta invariato il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, gestito dalla Seab.
Per segnalazioni, richieste e disservizi contattare il numero verde 800399760 o scrivere all'indirizzo mail info@seabiella.it.

Clicca qui per visualizzare le informazioni e consultare il calendario della raccolta differenziata 2016


La tassa sui rifiuti (TARI) è stata istituita dalla Legge n. 147 del 27 Dicembre 2013, commi 639 e ss., decorre dal 01 Gennaio 2014. Rappresenta la componente, relativa al servizio rifiuti dell'Imposta Unica Comunale (IUC) ed è destinata a finanziare integralmente i costi del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti a carico dell'utilizzatore.

Il presupposto della TARI è il possesso o la detenzione, a qualsiasi titolo, di locali o di aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Sono escluse dalla TARI le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali di cui all'articolo 1117 del codice civile che non siano detenute o occupate in via esclusiva. Per l'applicazione della TARI si considerano le superfici dichiarate o accertate ai fini dei precedenti prelievi sui rifiuti.

 

Scarica
Informativa TARI 2015 NON domestiche Download questo file
Scarica qui l'informativa TARIper le utenze NON domestiche anno 2015

Scarica Informativa TARI 2016 domestiche Download questo file
Scarica qui il l'informativa per il calcolo della Tassa Rifiuti 2016 utenze domestiche

Scarica Informativa TARI non domestiche 2016 Download questo file
Scarica qui l'informativa TARI anno 2016 per le utenze NON domestiche

Scarica Informativa utenze Domestiche Download questo file
Scarica qui il modello

Scarica Richiesta riduzione per assenza di macchine da gioco Download questo file
Scarica qui il modello per la riduzione per assenza di macchine da gioco

Scarica Utenze Domestiche - Modello di attivazione, modifica, cessazione Download questo file
scarica qui il modello in formato pdf

Scarica Utenze Domestiche - Modello di richiesta di riduzione per dissipatore Download questo file
Scarica qui il modello

Scarica Utenze Domestiche - Modello di richiesta di rimborso Download questo file
Scarica qui il modello

Scarica Utenze Domestiche - Modello di richiesta riduzione per compostaggio Download questo file
scarica qui il modello

Scarica Utenze Domestiche - Modello di variazione numero occupanti Download questo file
Scarica qui il modello

Scarica utenze domestiche compilabile Download questo file
Scarica qui il modello per le attivazioni/cessazioni/variazioni delle utenze domestiche in formato compilabile

Scarica Utenze Mercato - Modello per attivazione, modifica, cessazione Download questo file
Scarica qui il modello

Scarica Utenze NON Domestiche - Dichiarazione di attivazione / variazione / cessazione Download questo file
Scarica qui il modello per le Utenze NON Domestiche - Dichiarazione di attivazione / variazione / cessazione

Scarica utenze produttive compilabile Download questo file
Scarica qui il modello per le attivazioni/cessazioni/variazioni delle utenze produttive in formato compilabile

Scarica Utenze Produttivee - Modello di richiesta di rimborso Download questo file
Scarica qui il modello




W3C