Comunicazione inizio lavori asseverata - CILA
Cos'è la comunicazione di inizio lavori assseverata?
Gli interventi subordinati a comunicazione di inizio lavori asseverata sono individuati all'art. 6-bis D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380.

L’art. 6-bis D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380, introdotto dall'art. 3, comma 1, lett. c) del D.Lgs. 25 novembre 2016 n. 222, in combinato disposto con le altre modifiche al T.U.E., hanno reso residuale l’utilizzo della comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA).

Infatti con le nuove disposizioni tutto ciò che non ricade all'art. 6 (Attività edilizia libera), oppure all'art. 10 (Interventi subordinati a permesso di costruire) oppure all'art. 22 (Interventi subordinati a segnalazione certificata di inizio attività), è realizzabile tramite comunicazione di inizio lavori asseverata (CILA).

NB. La presentazione della CILA deve avvenire utilizzando esclusivamente l'apposita piattaforma (Sportello Unico Edilizia - SUE), presente sul sito istituzionale, compilando online il relativo modello presente al seguente link clicca qui per accedere

Per ulteriori informazioni riguardanti :
-Descrizione del procedimento
-Costi (bollo - diritti di segreteria - contributo di costruzione)
si acceda allo Sportello Unico Edilizia del sito nella relativa sezione cliccando su CILA

 


W3C