Matrimonio
Come fare per?

• Pubblicazione
Che cosa sono le pubblicazioni? Sono il mezzo per rendere noto a terzi del matrimonio che si celebrerà tra due persone, in modo da consentire eventuali opposizioni allo stesso.
La pubblicazione consiste nell'affissione all'Albo pretorio del Comune, per 8 giorni consecutivi, di un atto indicante le generalità degli sposi e il luogo in cui intendono celebrare il matrimonio.

Validità:
6 mesi, entro i quali deve avvenire la celebrazione del matrimonio; in caso contrario le stesse si intendono come non avvenute.

Dove?
Le pubblicazioni vanno richieste all'ufficio di stato civile del Comune di residenza di uno degli sposi

Requisiti:
Avere raggiunto la maggiore età, in caso di minori occorre il decreto di autorizzazione del Tribunale dei minori

Cosa occorre?
La richiesta di pubblicazioni della Parrocchia di uno degli sposi (nel caso di matrimonio religioso).
Tutti i documenti vengono acquisiti d'ufficio (copia integrale dell'atto di nascita, certificato contestuale di residenza, cittadinanza e stato libero) su richiesta sottoscritta da entrambi gli sposi.

Costo:
Marca da bollo da € 16,00 da acquistarsi in tabaccheria.


• Celebrazione, trascrizione
Nel caso di matrimonio civile davanti al Sindaco, occorre, dopo avere espletato tutti gli atti relativi alla pubblicazione di matrimonio, accordarsi per tempo per fissare il giorno e l'ora della celebrazione del matrimonio.
Nel caso di matrimonio religioso l'atto verrà trasmesso, a cura del Parroco competente, nel termine massimo di 5 giorni al Comune, il quale provvederà alla trascrizione.

PALAZZO MUNICIPALE Via Milano, 234
UFFICIO STATO CIVILE tel. 015/512041

 


W3C